.
Annunci online

Movie
Movimento culturale


Diario


11 luglio 2007

N.3

 ECCO IL NUMERO 3 DI SUPERGA !
Finalmente potrete leggere il numero 3 di Superga anche sul vostro computer !



Per Salvare e leggere la rivista sul tuo computer in formato PDF:

Clicca con il tasto destro del tuo mouse sul link qui sotto e poi clicca su salva oggetto con nome..

http://files.splinder.com/5964a0af20ba2151c22b559854b3f989.pdf

Per qualsiasi problema contattateci. 




permalink | inviato da Movie il 11/7/2007 alle 13:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


13 maggio 2007


Movimento 

        

a cura e di Riccardo Iannaccone & Giulio Della Rocca

                    



                


Caporedattori - Giulio Della Rocca, Riccardo Iannaccone
       ultimorespiro@fastwebnet.it  brotherkitano@hotmail.com   

Vice/caporedattore - Luca Imperiale

Redattori - Simone Frasca, Simone dell'Unto, Francesca Luna, Giulia Marcantoni, Germano Boldorini, Francesco Cavalluzzo, Giorgio Gallo, Michela Noè, Michela Rossitti, Stefano Roselli, Giovanni Bordini, Chiara Potter, Andrea Beccarisi.

Collaborazioni: Alessandro Dionisi, Big Drugo, Dario Fornasari, Nerina, Luigi Amato


 

Partecipazioni straordinarie:  Francesco Bova, Michele Iannaccone, Roberta Alessandrini, Gaio Valerio Prisco e Salvator Bar. Crescimbeni

 

E un grazie a tutti coloro che hanno contribuito in qualsiasi misura al piccolo successo di “Movimento”

 

 

 




permalink | inviato da il 13/5/2007 alle 23:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


1 aprile 2007


Pirati dei Caraibi 3

 

Mentre qualcuno si chiede ancora se Jack Sparrow (Johnny Depp) uscirà dalla tomba subacquea nella quale è stato trascinato dal Kraken, sul web arrivano le prime immagini del nuovo episodio del film, "I pirati dei Caraibi 3 - Ai confini del mondo". In questo, Elizabeth (Keira Knightley) e Will (Orlando Bloom) si uniscono a Barbossa (Geoffrey Rush) per salvare lo svitato pirata e combattere contro la Compagnia delle Indie.

 

Il seguito del film campione d'incassi del 2006, uscirà in Italia il 24 maggio 2007 e in America il giorno successivo. Se "La maledizione del forziere fantasma" si concludeva con Capitan Jack Sparrow presumibilmente morto nella pancia del kraken, "Ai confini del mondo" racconterà le gesta di Will Turner ed Elizabeth Swann impegnati con Capitan Barbossa in una navigazione impervia attraverso rotte sconosciute, per raggiungere il luogo dove Jack si trova, affrontare l'ultima battaglia e cercare di salvarlo dalla morte.

Questi a sua volta percorrà "la sua strada verso la follia - ha spiegato il regista Gore Verbinski. - Sarà interessante vedere cosa gli ha fatto il confinamento forzato. Se il suo cervello era svitato una volta, ora è letteralmente frullato".

Nel cast faranno il loro debutto Yun-Fat Chow che sarà il Capitano cinese Sao Feng, Greg Ellis che sarà il Luogotenente Groves e il Rolling Stones Keith Richards che interpreterà il ruolo del padre di Jack. Gli effetti speciali saranno della
ILM e la musica di Hans Zimmer

 




permalink | inviato da il 1/4/2007 alle 0:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


11 marzo 2007





                Movimento
        Anno II   Numero 2
                  a cura di Riccardo Iannaccone e Giulio Della Rocca
        





Casino Royale 007

James Bond ha finalmente ricevuto l’agognata nomina a 007 al servizio di sua maesta. E la prima missione si rivela da subito SHOCK.

Le indagini conducono il neo-agente in varie parti del mondo e lo portano in contatto con Le Chiffre, un banchiere sospettato di essere il finanziatore di alcune cellule terroristiche. Con l’aiuto della bella Vesper Lynd – funzionaria del Ministero del tesoro – e di Mathis, un agente montenegrino dell’M16 (un brillante Giannini) Bond tenterà di sventare una serie di attacchi organizzati da Le Chiffre e uomini. Inseguimenti, scale reali e botte in bianco e nero per il più famoso agente che la storia ci ha regalato… e una partita di picche e poker al Casinò Royale vetta massima della sfida tra l’agente e il corrotto banchiere…

STOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOP

RIFACCIAMOLA…

 

“AZIONE!!!”

La Verità? Non è la trama che vi potrà spiegare cosa c’è dietro l’ultima (o prima?) avventura del leggendario James Bond. In altri casi vi avrei dato ragione; ma non oggi. Si va oltre le corse in macchina, o marchingegni di Q in grado di donare l’invisibilità, la donna usa e getta e così via dicendo…

Si va oltre; qui si strabilia.

I dubbi? Fugati dalla prima sequenza in bianco e nero (degna del miglior Tarantino) Questo James… va dritto al cuore. Qui si ricercano i perché.

E’ un Bond diverso quello che “esplode” nello schermo; Martin Cambell (in questa pellicola maestro supremo) ci mostra un Bond trucemente abile, ma al contempo per la prima volta davvero innamorato.

Nella sua vulnerabilità (SOFFRE E SANGUINA, IN OGNI AZIONE E DECISIONE) pare invincibile riuscendo a superare di classe partite a poker interminabili e torture alle palle (degne di Hitchcock nel “barbiere di Rio”) – <<Saro felice nel sapere che sei morto, grattandomi le palle>>.

Questo è un Bond che sfida i suoi stessi cliché; <<Martini Signore?>> è subito pronto a chiedergli un barista del prestigioso casinò, come a lanciargli la battuta tanto attesa… e lui glaciale risponde: <<Ma chi se ne frega del martini>>.

Battute cool del genere: << L’ultima mano, mi aveva quasi ucciso>> shekerato ad una musica goduriosa e ad un gioco a incastri e intrighi multipli che farebbero impallidire la saggia Agata Cristie.

Cosa ci frega dell’effetto speciale, della sublime arte del montaggio… o giù di li… questi nostri Pop Corn vanno in fiamme. Sia lodato il Dio Cinema.

Grazie Haggis. Grazie Craig

Alla prossima avventura.
Ric.Ian.




permalink | inviato da il 11/3/2007 alle 0:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


11 marzo 2007


Manuale d’amore 2

 

 

Ieri sono andato a vedere "Manuale d'Amore 2"...

Uscendo dalla sala mi sono trovato sconcertato per i commenti di un energumeno che si pentiva di aver speso tre euro e novanta (che non voglio immaginare come avrebbe potuto spendere diversamente) per questo “stupido film” – sono parole sue – “che mi sa di presa per il culo”... forse ha visto un altro film o forse era impegnato a fare altre cose in sala o forse era sotto effetto di pop-corn allucinogeni!!

Insomma: una commedia che fa sbellicare dalle risate dal primo all'ultimo minuto; tira frecciatine alla nostra classe politica che non si degna neppure di prendere una decisione in materia di 'coppie di fatto' (figuriamoci ‘matrimoni fra gay’) o 'fecondazione assistita' |ndr. Questo pezzo è stato scritto ben prima che le due Minestre… pardon Ministre esponessero pubblicamente il loro ‘sconvolgente’ Disegno di Legge denominato DICO… e qui stendiamo un velo pietoso, no??|  (e che ahimè ci mostra come un Paese come la cattolicissima Spagna – che ha avuto la dittatura Franchista fino all'altroieri – stia vent'anni avanti alla nostra "italietta"; un film che mette insieme degli attori superbi: CARLO VERDONE, SERGIO RUBINI, ANTONIO ALBANESE, la BOBULOVA etc etc..

Cosa si può richiedere di più ad una COMMEDIA se non che ci faccia ridere e pensare? Una Commedia che mette in ridicolo una classe politica che mi spiace ammetterlo è, effettivamente, rappresentativa di molti dei nostri connazionali; che ci parla di affetti, di amore, passione e famiglia; una commedia che ci fa immedesimare, vergognare e riflettere… Cosa altro volete: dei politici migliori, dei servizi efficienti, un vicino educato, città più pulite? Beh questo un film non lo può fare, ma di sicuro può dare una mano a qualcuno a volere cambiare!

Si sa oramai che io sono un po’ di parte (amando il cinema italiano assai di più del plastificato cinema americano) ma dicendo all’energumeno (idealmente… invero non me la sono sentita in quel momento!) e a tutti quelli che sono a lui affini di trovare un'altra passione (tipo la briscola o il calcetto) anziché andare al cinema a vedere film che non capiscono o non vogliono capire o peggio ancora criticati per partito preso... beh in questo consiglio son certo ci sia non il Giulio-amante-dei-film-italiani ma il Giulio-che-odia-la-stupidità!!

Aspetto vostre risposte e spero che nessuno si sia offeso...

 

Giulio Della Rocca




permalink | inviato da il 11/3/2007 alle 0:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


26 febbraio 2007





F
inalmente ha vinto!!!!!! Era l’anno di Scorsese nessuno aveva più dubbi. Non gli sono bastati “Toro scatenato”, “Casinò”, “Quei bravi ragazzi”, “Taxi Driver”… non gli sono bastati, il buon vecchio maestro italo-americano ha dovuto attendere “Departed”… ha dovuto attendere la storia scritta da qualcun altro… ha dovuto attendere il contentino.

Badate bene, il film in questione (“The Departed”) trionfatore della cerimonia Oscar 2007 non è un film da disprezzare, anzi, un buon film, ma da qua… a decretarlo il film più bello dell’anno… ce ne passa.

Dove erano “I figli degli uomini” dove era “V for Vendetta”, dove era “Little miss Sunshine”, dove erano Jim Carrey e Johnny Depp. Dove erano Kubrick e Hitchcock… dove era quella fila infinita che meritava… e mai ha avuto?

Non so, certo quest’anno Forest Whitaker ha meritato (un po’ meno la Mirren a mio giudizio – a proposito dove è Kate Winslet?)… come anche Alan Arkin… o il bellissimo Labirinto del Fauno (tre oscar tecnici, e molto più avrebbe meritato)… ma la domanda rimane fissa in ogni amante di cinema che si rispetti. Ma quanto contano davvero gli Oscar? Chiedetelo a chi di dovere… credo che più o meno tutti sentano dentro al cuore la medesima sensazione.

 




permalink | inviato da il 26/2/2007 alle 21:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


26 febbraio 2007


 

Vincitori Oscar 2007 – Aspettando il numero di Marzo.

Miglior film: The Departed

 

Miglior regia: Martin Scorsese

 

Miglior attore protagonista Forest Whitaker (L’ultimo re di Scozia)

 

Miglior attrice protagonista: Helen Mirren (The Queen)

.

Miglior attore non protagonista: Alan Arkin (Little Miss Sunshine)

 

Miglior attrice non protagonista: Jennifer Hudson (Dreamgirls)

 

Miglior sceneggiatura originale: Little Miss Sunshine

.

Miglior sceneggiatura non originale: The Departed

 

Miglior film straniero: "La vita degli altri" di Florian Henckel (Germania).

 

Miglior film d'animazione: "Happy Feet" di George Miller.

 

Miglior fotografia: Guillermo Navarro per "Pan's Labyrinth".

 

Miglior scenografia: Eugenio Caballero, Pilar Revuelta per "Pan's Labyrinth".

 

Miglior montaggio: Thelma Schoonmaker per "The Departed"

 

Migliori costumi: Milena Canonero per "Marie Antoinette".

 

Miglior trucco: David Marti, Montse Ribé per "Pan's Labyrinth"

 

Migliori effetti speciali: John Knoll, Hal Hickel, Charles Gibson, Allen Hall per "Pirates of the Caribbean: Dead Man's Chest".

 

Miglior missaggio sonoro: Michael Minkler, Bob Beemer, Willie Burton, per "Dreamgirls".

 

Miglior montaggio sonoro: Alan Robert Murray, Bub Asman, per "Letters form Iwo Jima".

 

Miglior colonna sonora: Gustavo Santaolalla  per "Babel".

 

Miglior canzone: "I need to wake up" di Melissa Etheridge, in "Una scomoda verità" di Davis Guggenheim.

 

Miglior documentario: "Una scomoda verità" di Davis Guggenheim.

Miglior cortometraggio: "West bank Story" di Ari Sandel.

Miglior cortometraggio documentario: "The Blood of Yingzhou District" di Ruby Yang, Thomas Lennon.

Miglior cortometraggio d'animazione: "The danish poet" di Torill Rove.

 

Oscar alla carriera: Ennio Morricone.

 

 

  DITECI LA VOSTRA...




permalink | inviato da il 26/2/2007 alle 12:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


12 febbraio 2007


 

 

 

  Esce “Il Sid e la sua Tribù”…

  Folle storia di spirito adolescenziale che si muove tra sfumature esistenziali e schizzi surreali.. Ambientato in una Ostia grigia e allegorica, in forma di diario ci fa entrare nel mondo interiore di un ventenne (il Sid) che sbarca il lunario vendendo (o cercando di vendere) i suoi quadri. Nel suo universo i suoi amici, il suo gruppo… la sua Tribù!  

 

Prefazione di Donato Di Stasi: www.fermenti-editrice.it/schede/Prefazione_Sid.pdf

 

Copertina libro: www.fermenti-editrice.it/novita.php

 

Lo trovate da:

BIBLI’ – Via dei Fienaroli, 28 (presso Piazza S. Maria in Trastevere, Roma) info@bibli.it

ODRADEK (odradek@tiscalinet.it oppure odradek@odradek.it  )  – Via dei Banchi Vecchi, 57 (Roma)

 

Per info e ordini diretti: ferm99@iol.it

                                       www.fermenti-editrice.it

 

Combattiamo il monopolio dei grandi editori!!

Stampa indipendente è libertà..

Passaparola – sosteneteci!

 




permalink | inviato da il 12/2/2007 alle 20:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (23) | Versione per la stampa


3 febbraio 2007

Indipendence of Kosovo

Questo artista (Petrit Halilaj), Kosovaro, ha fatto un'azione artistica durante una lezione di ALberto Garutti...

Consisteva in questo : Ieri l'unione europea decideva in merito allo stato politico del Kosovo. Tutti i kosovari speravano in un definitivo riconoscimento della loro indipendenza sia dalla Serbia che dall'ALbania...in effetti non è andata così...comunque partendo da questo fatto "di cronaca politica" Petrit ha cercato di immaginare cosa avrebbe provato se davvero il Kosovo fosse diventata una nazione indipendente e allora ha performato durante la lezione di tecniche artistiche a Brera il momento in cui gli avrebbero comunicato con una telefonata la notizia...suscitando tra l'altro reazione diverse tra i presenti...

Non so guardate il video...purtroppo è in bassa risoluzione perchè se non non avremmo potuto caricarlo sui vari siti...

 

http://www.youtube.com/watch?v=GLL1AMrfbzQ

 

INDIPENDENCE OF KOSOVO

 

Grazie ancora della vostra disponibilità

Un bacione

Nerina




permalink | inviato da il 3/2/2007 alle 14:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


24 gennaio 2007

Arrivano gli Oscar. Le nominatios


FILM
Babel  di Alejandro González Iñárritu
The Departed di Martin Scorsese
Letters from Iwo Jima
di Clint Eastwood
Little Miss Sunshine
di Valerie Faris, Jonathan Dayton
The Queen
di Stephen Frears

REGIA
Clint Eastwood per Letters from Iwo Jima
Stephen Frears
per The Queen
Paul Greengrass
per United 93
Alejandro González Iñárritu
per Babel
Martin Scorsese
per The Departed

FILM D'ANIMAZIONE
Cars di John Lasseter
Happy Feet
di George Miller
Monster House
di Gil Kenan

ATTORE PROTAGONISTA
Leonardo DiCaprio per Blood Diamond
Ryan Gosling
per Half Nelson
Peter O'Toole
per Venus
Will Smith
per La ricerca della felicità
Forest Whitaker
per L'ultimo re di Scozia

ATTRICE PROTAGONISTA
Penélope Cruz per Volver
Judi Dench
per Diario di uno scandalo
Helen Mirren
per The Queen
Meryl Streep
per Il Diavolo Veste Prada
Kate Winslet
per Little Children

ATTORE NON PROTAGONISTA
Alan Arkin per Little Miss Sunshine
Jackie Earle Haley per Little Children
Djimon Hounsou per Blood Diamond
Eddie Murphy
per Dreamgirls
Mark Wahlberg per The Departed

ATTRICE NON PROTAGONISTA
Adriana Barraza
per Babel
Cate Blanchett per Diario di uno scandalo
Abigail Breslin
per Little Miss Sunshine
Jennifer Hudson
per Dreamgirls
Rinko Kikuchi
per Babel

SCENEGGIATURA ORIGINALE
Babel: Guillermo Arriaga
Letters from Iwo Jima: Iris Yamashita
Little Miss Sunshine : Michael Arndt
Il Labirinto del Fauno: Guillermo del Toro
The Queen: Peter Morgan


SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
Borat:
Sacha Baron Cohen, Anthony Hines, Peter Baynham, Dan Mazer, Todd Phillips
I Figli degli Uomini: Alfonso Cuarón, Timothy J. Sexton, David Arata, Mark Fergus, Hawk Ostby
The Departed: William Monahan
Little Children:
Todd Field, Tom Perrotta
Diario di uno scandalo: Patrick Marber


FOTOGRAFIA
The Black Dahlia:
Vilmos Zsigmond
I Figli degli Uomini:
Emmanuel Lubezki
The Illusionist :
Dick Pope
Il Labirinto del Fauno:
Guillermo Navarro
The Prestige :
Wally Pfister

SCENOGRAFIA
Dreamgirls
The Good Shepherd
Il Labirinto del Fauno
Pirati dei Caraibi 2: La maledizione del Forziere Fantasma
The Prestige

COSTUMI
Man cheng jin dai huang jin jia: Chung Man Yee
Il Diavolo veste Prada:
Patricia Field
Dreamgirls:
Sharen Davis
Marie Antoinette :
Milena Canonero
The Queen :
Consolata Boyle

EFFETTI VISIVI
Pirati dei Caraibi 2: La maledizione del Forziere Fantasma
Poseidon
Superman Returns

FILM STRANIERO
Dopo il matrimonio (Danimarca)
Indigènes
(Algeria)
Il Labirinto del Fauno
(Messico)
Das Leben der anderen
(Germania)
Water
(Canada)

COLONNA SONORA ORIGINALE

Babel : Gustavo Santaolalla
The Good German :
Thomas Newman
Diario di uno scandalo :
Philip Glass
Il Labirinto del Fauno:
Javier Navarrete
The Queen :
Alexandre Desplat

CANZONE ORIGINALE
Melissa Etheridge "I Need To Wake Up"
dal film Una scomoda verità
Henry Krieger, Scott Cutler, Anne Preven "Listen"
dal film Dreamgirls
Henry Krieger, Siedah Garrett "Love You I Do"
dal film Dreamgirls
Randy Newman "Our Town"
dal film Cars
Henry Krieger, Willie Reale "Patience"
dal film Dreamgirls

MONTAGGIO
Babel :
Douglas Crise, Stephen Mirrione
Blood Diamond :
Richard Chew, Steven Rosenblum
I Figli degli Uomini:
Alfonso Cuarón, Alex Rodríguez
The Departed :
Thelma Schoonmaker
United 93 :
Clare Douglas, Richard Pearson, Christopher Rouse

TRUCCO
Apocalypto :
Aldo Signoretti, Vittorio Sodano
Cambia la tua vita con un Click : Kazuhiro Tsuji, Bill Corso
Il labirinto del Fauno:
David Martí, Montse Ribé

 

DOCUMENTARIO, LUNGOMETRAGGIO

Deliver Us from Evil
Una scomoda verità
Iraq in Fragments
Jesus Camp
My Country My Country

 




permalink | inviato da il 24/1/2007 alle 16:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa
sfoglia     maggio       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Archivio rivista "Movimento"
Licenza Poetica
"La Recensione"
La Lente
Musica & Cinema
Parlamentiamoci
Le Classifiche del mese
Cacofonia
Il Ring Redazionale
Murales
Critichiamo i Critici
Religioniamo
Leggende
Da Zero a Dieci
Editoriale
Le Voci della Notte
Pazienza! siam giovani...
A ruota libera
contatti e redazione
Best Seller
Solo Musica
Il Pensatoio
Cronache della Cronaca
...parola a "I Corvi"
Il Film del Mese
Cu(l)t Movie

VAI A VEDERE

magiaeforza
guerrestellari
UniTv
best Movie
Allposters
google
Cinema
IMDb
Corvi
Amref
beppeGrillo
Rowling e la magia di Potter
la ciurma di Rufy... One Piece
Processo a Piton
Coming Soon
Rai Cinema
il sito di Jody
D.A.M.S Roma
Sergio Bonelli
book crossing
whenangelsdie
ragazzainterrotta
Bova Francesco-scrittore
Aislinn - Cinema top50 blogs


CERCA